Un cloud su misura per l’impresa di domani

Operatività e innovazione aziendale: quando l’approccio off-the-shelf non basta più

15 maggio 2020

Informazioni Generali

 

IDC Digital Platform

 

15 maggio 2020

 

12.00-13.00

 




Accedi alla registrazione

 

 

Introduzione

Si capisce che i parametri di riferimento stanno cambiando quando una soluzione tecnologica non è più considerata uno strumento IT, ma una leva per lo sviluppo del business, deducendone che il livello di maturità di aziende e istituzioni nei confronti del cloud è cresciuto, e non poco, nel corso degli ultimi anni.

Considerato inizialmente – con semplicità ed errore – una soluzione per rispondere alle esigenze di contenimento dei costi IT, il cloud ha continuato a crescere ed espandersi come piattaforma di riferimento per la creazione e l’erogazione di nuovi prodotti e servizi, vero e proprio motore di innovazione e competitività aziendale.

La maturità è tale che la sicurezza per esempio, da ostacolo all'adozione del cloud, si è trasformata in uno dei suoi principali driver. Per non parlare della continuità operativa, in questo periodo seriamente al centro dell’attenzione, che grazie al cloud ha esteso il significato del termine al di là dei confini della produttività della singola azienda andando ad abbracciare sfere economiche e sociali globali. E che partendo dalla disruption attuale porterà aziende, città e Stati a sviluppare nuovi servizi, processi e modelli per relazionarsi con consumatori, dipendenti e cittadini.

Quasi il 70% delle imprese italiane dichiara che i benefici derivanti dall'adozione del cloud superano i potenziali rischi percepiti inizialmente. Tali risultati sono il frutto anche della crescita della consapevolezza che gli ambiziosi obiettivi della trasformazione digitale sono raggiungibili se le soluzioni cloud sono disegnate "in modo sartoriale" sulle esigenze IT e di business.

Le aziende quindi stanno sempre più orientando le proprie preferenze verso soluzioni multicloud o di cloud ibrido, abbandonando l'approccio off-the-shelf almeno per i workload principali.

Questo passaggio comporta partner tecnologici in grado da un lato di accompagnare le aziende nei processi di migrazione e integrazione, dall'altro di supportarle nella gestione di ambienti infrastrutturali sempre più complessi e distribuiti. In una parola: business critical.

Sono questi i temi che verranno discussi durante il webinar “Un cloud su misura per l’impresa di domani” che Aruba Enterprise organizza con IDC il prossimo 15 maggio e che verrà trasmesso in diretta streaming dalle ore 12.00 alle ore 13.00.

Agenda

Orario Evento & Speaker
12:00

Benvenuto e apertura lavori da parte di IDC

12:05

Cloud al salto di qualità

Sergio Patano

Associate Research Director, IDC Italy
12:20

Q&A

12:25

Scegliere il cloud più adatto alle esigenze aziendali: la sfida del Cloud Enterprise

Daniele Migliorini

Sales Engineering Manager, Aruba Enterprise
12:45

Q&A

12:57

conclusione e termine dei lavori

Accedi alla registrazione

Sponsor

Partner

Contattaci

Magda Tripoli

Conference Manager

+39 02 28457385

Chi è IDC

56 Anni | 1300 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.300 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.