IDC Security Forum Coniugare resilienza con trasformazione: la sicurezza IT nella nuova normalità

DIGITAL Event | 17 giugno 2021

Informazioni Generali

 

IDC Digital Platform

 

17 giugno 2021

 

09.30-12.50

Introduzione

dae logo

Le piattaforme arricchite da tecnologie di terze parti saranno la fonte principale per sviluppare la sicurezza aziendale. Le piattaforme integrate di sicurezza dissolveranno la complessità e semplificheranno i task di gestione, in modo tale che le imprese possano focalizzarsi meglio sugli obiettivi strategici piuttosto che sui dettagli di configurazione. Sfruttare le capacità di sicurezza disponibili, aderire alle normative sulla privacy e sulla protezione dei dati e seguire un modello di governance che si estenda a partner e fornitori rafforzerà il concetto di fiducia digitale come mezzo di differenziazione.

Key Trends

 
Software-Defined Secure Access

Entro il 2022, i budget aziendali per le soluzioni software-defined di accesso sicuro quadruplicheranno a causa dei limiti evidenziati dalle soluzioni VPN tradizionali nella gestione della forza lavoro ibrida.

 
Security Complexity

Entro il 2023, per ridurre la complessità delle operazioni di sicurezza dovuta alla carenza di personale, il 55% degli investimenti in sicurezza aziendale sarà su piattaforme e framework unificati.

 
Corporate Trust

Entro il 2025, l'80% dei Chief Trust Officer richiederà ai vendor di incorporare funzionalità per misurare la fiducia aziendale, comprese le relazioni con i fornitori e la reputazione dei dipendenti.

Perché partecipare

 

Usare la sicurezza come strumento di gestione

 
Un evento dove IT e LOB possono sviluppare una visione sistemica della sicurezza aziendale.

 

Condividere soluzioni e best practice


Comprendere l’evoluzione e la diffusione delle minacce emergenti per essere pronti.

 

Creare le fondamenta della resilienza


La pandemia ha evidenziato il valore della resilienza portato dalle tecnologie digitali.

Agenda

Orario Evento & Speaker
9:30

IDC Vision - Adversity, Resiliency, Sustainability: imperativi e leadership strategica

Fabio Rizzotto

Associate Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy
9:40

IDC Market Watch - Antifragile IT Strategies for the New Normal

Giancarlo Vercellino

Associate Director, Research & Consulting, IDC Italy

• Digital Trust, Collaboration e Work From Home: come tenere insieme tutti i tasselli

• Pandemic Overheads: bilanciare il rischio IT e la resilienza digitale per gestire la sicurezza durante la pandemia

• Cloud Security and Resilience: le piattaforme per una trasformazione digitale antifragile

 

9:55

La cyber security come leva della trasformazione digitale: un approccio strategico

Antonio Forzieri

Cyber Security Specialization and Advisory, Splunk

La trasformazione digitale porta con sé un'innovazione pervasiva alimentata dall'esplosione del cloud, dell'intelligenza artificiale e dell'Internet delle cose, che fornisce alle organizzazioni nuovi modi per comprendere, gestire e trasformare il proprio modello di business. Progettare e implementare strategie e architetture di cyber security che soddisfino le esigenze di questo nuove scenario è complicato e di solito le aziende adottano un approccio per tentativi che, tuttavia, aumenta la loro posizione di rischio. "Velocità" è ora il nome del gioco. I clienti desiderano che i servizi vengano forniti in modo trasparente, rapido ed efficiente con un intervento umano ridotto al minimo. La cyber security in questo nuovo panorama funge da abilitatore fondamentale al fine di fornire visibilità e confidenza in questo panorama nebuloso e complesso. Durante questa sessione discuteremo come avere sempre il controllo di una situazione in continua trasformazione, fornendo la necessaria confidenza per prendere le giuste decisioni mantenendo il controllo della propria esposizione al rischio.

10:10

Instant poll con Splunk

10:15

2021 in Cyber: New World, New Challenges, New Opportunities

Massimiliano Bossi

Named Sales Manager and Channel, Check Point
10:30

Instant poll con Check Point

10:35

Guest Keynote Speaker|Case Study

Simone Pezzoli

Group Chief Information Security Officer , Autostrade per l’Italia
10:50

Presente e Futuro delle Critical Infrastructure

Aldo Di Mattia

Manager Systems Engineering – Centre/South Italy, Fortinet

Sempre più cyber criminali prendono di mira le infrastrutture critiche e l’Italia conferma la tendenza e la pericolosità. Diversi studi mostrano che nel futuro vedremo un aumento di ransomware ideati per chiedere il riscatto di apparecchiature OT (Operation Technology) e i danni relativi potrebbero essere incalcolabili. Fortinet implementa una soluzione state-of-art, basata sull’interazione e sull’automatismo di più sistemi che vanno dalla strato network all’utilizzo di sistemi di deception e intelligenza artificiale.

11:05

Instant poll con Fortinet

11:10

Guest Keynote Speaker|Case Study

Massimo Cottafavi

Head of Cyber & Operations Security, SNAM
11:25

Threat hunting, intelligenza artificiale e sicurezza sincronizzata: un nuovo approccio alla cybersecurity

Walter Narisoni

Sales Engineer Manager, SOPHOS

Scopriremo come affrontare il nuovo scenario delle minacce grazie a soluzioni di cybersecurity in grado di bloccare le modalità di attacco più complesse e offrire alle aziende un potente sistema di analisi e risposta. Analizzeremo il ruolo fondamentale dei servizi di Managed Threat Response che investigano e neutralizzano in modo proattivo i potenziali pericoli e indagano su eventi sospetti per individuare minacce che in precedenza non potevano essere rilevate.

11:40

Instant poll con Sophos

11:45

Guest Keynote Speaker|Case Study

Michele Fabbri

CISO, Saras SPA
12:00

Cyber security e nuovo normale

Andrea Moi

HP PS Country Category Lead, HP

Nella ‘nuova normalità’ gli spazi di lavoro, di studio e di svago sono spesso quelli di casa nostra. E’ una modalità ibrida di remote working e remote learning, fuori dai tradizionali perimetri d’ufficio e di scuola, in cui i dispositivi pc e printing – i cosiddetti endpoint - diventano essenziali per lavorare, collaborare, studiare e vengono fruiti anche per le attività del tempo libero, come streaming e gaming.

A questa maggiore flessibilità si contrappone un aumentato rischio in termini di sicurezza, che vede proprio gli endpoint oggetto di minacce e di cyber attacchi, cresciuti esponenzialmente nel periodo della pandemia. Analizzeremo quali strumenti tecnologici sono disponibili per proteggere i dati, i documenti e i dispositivi, secondo i principi di zero trust e in una logica di security by design, con l’obiettivo di

avere un dispositivo cyber-resiliente.

 

12:15

Instant Poll con HP

12:20

Tech Talk – Technology Interview - Stay Safe (Tech Edition)

Giancarlo Vercellino

Associate Director, Research & Consulting, IDC Italy

Francesco Francia

Tanium Enterprise Service Engineer, Tanium

- Cloud Resilience: virtualizzazione delle reti e resilienza WFH

- Multilayer Security: stretching the End-to-End to the very End

- Extending Security to Safety: monitorare non solo gli accessi

 

 

12:30

Guest Keynote Speaker|External View

Isabella Corradini

Presidente del Centro Ricerche Themis, esperta di Human Factors&Digital Awareness
12:50

Q&A e chiusura lavori

Sponsor

Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Gold Sponsor
Patrocinio
Patrocinio
Main Media Partner
Media Partner
Media Partner
Media Partner

Knowledge Hub

SOPHOS

Per approfondimenti riguardo i servizi offerti dal partner Sophos, prendi visione del loro case study Padania Acque, cliccando qui:

 

Per sapere di più in merito alla "vera storia" del Ransomware del 2021 in base al sondaggio annuale a cura di Sophos, clicca qui:
 

 

TANIUM

Per approfondimenti riguardo i servizi offerti dal partner Tanium, clicca qui:

 

Contattaci

Nicoletta Puglisi

Senior Conference Manager

+39 348 5503403

Chi è IDC

57 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.