Building the Agile and Resilient Enterprise

8 giugno 2021

Informazioni Generali

 

Digital Event

 

08 giugno 2021

 

11.00-12.30

 

Introduzione

Per creare l’azienda del futuro occorre puntare sull’innovazione dell’IT prestando particolare attenzione a modernizzazione applicativa e cyber-resiliency

 

Creare i presupposti per competere e avere successo in quello che sarà il next normal richiede una profonda trasformazione infrastrutturale e applicativa delle proprie componenti core che sta portando sempre più organizzazioni a impiegare in modo pervasivo il cloud computing e le nuove tecnologie ibride.

Tra i molteplici fattori di business che spingono le aziende ad innovare troviamo il time to market – più snello, veloce e adattabile – per la quale è quasi sempre richiesto un percorso molto delicato verso il cloud che va oltre il semplice lift and shift delle applicazioni in quanto richiede un’attenzione particolare anche all’aspetto organizzativo che l’adozione delle tecnologie cloud porta con sé.

Un importante aspetto di questo percorso evolutivo riguarda la modernizzazione applicativa, in particolare quella delle componenti legacy e quindi delle applicazioni più business critical, i cui benefici sono resi possibili:

  • Dall’utilizzo della tecnologia cloud – e multicloud – sia per quel che attiene le risorse infrastrutturali sia di alcuni, più o meno complessi, servizi IT
  • Dall’adozione di container e microservizi per la flessibilizzazione ed il continuous deployment/improvement delle applicazioni più veloce e più stabile 

Tale approccio porta all’utilizzo di ambienti ibridi in cui i servizi e le applicazioni IT tradizionali e di cloud pubblico devono interagire tra di loro in modo fluido e dinamico supportando lo spostamento e l’integrazione di dati, applicazioni e workload. In questo contesto diventa imprescindibile l’adozione dei container, delle piattaforme tecnologiche disponibili nonché dei servizi IT necessari per garantirne la gestione, l’operatività ed il supporto al business.

Parallelamente, in un’economia sempre più digitale, rispetto a un attacco o a un evento imprevisto, la capacità di ripristinare nel minor tempo possibile l’operatività aziendale risulta essere oggi il principale elemento di successo. Con i dati aziendali archiviati nel cloud che hanno ormai superato i dati on-premise, rivedere le strategie di sicurezza in modo da coprire tutto il ciclo di vita dei dati e soprattutto la velocità del loro ripristino, è essenziale per costruire la propria resilienza aziendale.

Sono queste le tematiche che IBM, in collaborazione con IDC, affronterà durante il Digital Event che si terrà il prossimo 8 giugno. Tra le domande a cui daremo risposta nel corso dell’evento:

  • Quali sono le fasi corrette da seguire per una strategia di application modernization?
  • Quali sono e come deploy le piattaforme tecnologiche a supporto della containerizzazione?
  • Una volta che ho containerizzato, come gestisco le piattaforme in un nuovo contesto DevOps?
  • Come si concilia un modello open con una strategia di sicurezza?
  • Quali sono le implicazioni nella creazione di una strategia di cyber-resilience?
  • Come essere più efficienti nel ripristinare i dati a fronte di un cyber-attack?

Agenda

Orario Evento & Speaker
11:00

Welcome & IDC Opening

Fabio Rizzotto

Associate Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy
11:05

Benvenuto a cura di IBM

Angelo Cirocco

General Manager - Global Technology Services, IBM GTS

PRIMA PARTE - APPLICATION MODERNIZATION

11:10

From Monolithic to Modular and Open: The future of Applications

Sergio Patano

Associate Director, Research & Consulting, IDC Italy
11:15

Visione IBM e Dibattito

Fabio Rizzotto

Associate Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy

Claudio Tassini

Tech Sales Specialist - Red Hat & Open Source Solutions, IBM GTS

Marco Betti

Cloud Architect, Red Hat
11:30

Live Poll e Commento dei risultati

11:35

Case History: la testimonianza di FCA Bank

Silvia Cellie

ICT Manager FCA Bank and Leasys, FCA Bank

SECONDA PARTE - CYBER-RECOVERY & RESILIENCE

11:45

Moving Beyond Business Continuity: the Cyber-resilience paradigm

Sergio Patano

Associate Director, Research & Consulting, IDC Italy
11:50

Visione IBM e Dibattito

Fabio Rizzotto

Associate Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy

Paolo Corsini

Senior IT Architect, IBM GTS
12:05

Live Poll e Commento dei risultati

TERZA PARTE - WRAP-UP & CLOSING

12:10

Live Q&A Session moderata da IDC

Fabio Rizzotto

Associate Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy
12:25

Final wrap up. Conclusioni a cura di IDC e IBM

12:30

Termine dell'evento

Sponsor

Partner

Contattaci

Jacopo Mancini

Senior Event Director, IDC Italy

+39 342 9487861

Chi è IDC

57 Anni | 1300 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.300 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.