INTEGRARE PER INNOVARE

Come massimizzare il ruolo del cloud

Milano, 15 dicembre 2021
Registrati

Informazioni Generali

 

Milano

 

15 dicembre 2021

 

Executive Breakfast

9:00 - 11:00

 La partecipazione è gratuita ed è riservata ai possessori di Green Pass che dovrà essere esibito all'accredito.
L'evento si svolgerà nel rispetto delle norme sanitarie anti-Covid 19.

Introduzione

Le strategie di innovazione digitale delle aziende richiedono oggi capacità di integrazione avanzate
per sfruttare efficacemente i servizi cloud e ottimizzare l’operatività e le performance

 

Il percorso di trasformazione digitale delle aziende sta portando ad ambienti IT sempre più ibridi, molto spesso con approcci bilanciati tra l’utilizzo di risorse on-premise o in colocation e servizi cloud/public cloud. In base ad una recente ricerca di IDC, circa il 50% delle imprese italiane già oggi usa il cloud in modo esteso (e un altro 40% in maniera più circoscritta).

Tra i principali vantaggi ricercati nell’adozione di risorse “as-a-service” spiccano la possibilità di accedere a sistemi agili, flessibili, scalabili e interoperabili, che consentono un migliore time-to-market e abilitano l’accesso rapido all’innovazione e ad aggiornamenti costanti. Allo stesso modo, però, le diverse strategie di migrazione, modernizzazione e replacing degli applicativi fanno emergere alcune sfide.

La necessità di integrare i diversi servizi e sistemi è sicuramente tra i principali aspetti che deve essere affrontato. La progressiva adozione del cloud, infatti, richiede alle aziende forti competenze per:

  • Integrare i sistemi legacy con gli ambienti cloud e consentire una maggiore agilità interna;
  • Integrare tutti i data set per abilitare strategie e decisioni data-driven in tempo reale;
  • Integrare diversi servizi cloud per una completa interoperabilità e scalabilità delle risorse;
  • Integrare le diverse applicazioni (sia cloud, sia on-premise) per migliorare l’efficienza interna;
  • Integrare sistemi OT e IT per innovare e automatizzare i processi e le operation.

Oltre ai temi dell’integrazione, le aziende dovranno ottimizzare la governance dei diversi servizi cloud, attraverso il monitoraggio e l’orchestrazione centralizzata delle risorse, la gestione efficace delle policy e un controllo efficiente in grado mantenere sotto controllo costi, performance e sicurezza.

L’Executive Breakfast del 15 dicembre organizzata da Software AG in collaborazione con IDC ha l’obiettivo di approfondire gli aspetti chiave di un’efficace strategia di integrazione indirizzata ad ottimizzare gli ambienti ibridi e cloud, assicurare la massima interoperabilità tra i sistemi e le applicazioni e in grado di abilitare l’innovazione e l’agilità del business.

Attraverso un confronto aperto tra tutti i partecipanti, saranno approfonditi i seguenti aspetti:

  • Affrontare con successo l’integrazione tra sistemi on-premise, ibridi e cloud;
  • Abilitare l’agilità del business attraverso la modernizzazione applicativa;
  • Abbattere i data silos e rendere accessibili tutte le informazioni in modo diffuso in azienda;
  • Efficientare la gestione e il controllo dei diversi servizi cloud attraverso soluzioni centralizzate di governance.

Agenda

Orario Evento & Speaker
9:00

Accredito dei partecipanti e colazione

9:15

Cloud Integration: priorità, sfide e strategie delle aziende italiane

Diego Pandolfi

Research and Consulting Manager, IDC Italy

 

Il percorso di adozione del cloud è ormai ampiamente iniziato anche nel nostro Paese e le aziende di tutti i settori e tutte le dimensioni, a vari livelli, sono nel bel mezzo del viaggio di trasformazione e di modernizzazione dell’IT. Le principali strategie si basano su attività di replatforming, che abilitano una modernizzazione applicativa idonea agli ambienti cloud, e sul rehosting, che prevedono il “lift and shift” degli applicativi verso ambienti cloud. In questo scenario, dove gli ambienti IT ibridi ancora dominano però la scena, saranno sempre più fondamentali attività di integrazione per sfruttare efficacemente i servizi cloud e ottimizzare l’operatività e le performance. Tra le principali priorità di integrazione, spiccano quelle che si riferiscono ai sistemi legacy, ai diversi servizi cloud, fino ad arrivare ad attività di data, network e OT integration.
9:30

Intervento a cura di Software AG

Giulio Ballarini

Sales VP & Country Manager, Software AG Italia
9:45

Dibattito e confronto

10:50

Conclusioni

11:00

Termine dell'evento

Location

REPLAY THE STAGE

Replay the Stage

Sponsor

Partner

Contattaci

Nicoletta Puglisi

Senior Conference Manager

+39 348 5503403

Chi è IDC

57 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.