IDC & Sophos Executive Lunch

Threat Hunting 2.0: Prevenire, Rilevare, Rispondere

Milano, 10 marzo 2022

Informazioni Generali

 

Milano

 

10 marzo 2022

 

10:00 - 14:00

 

 

 

 La partecipazione è gratuita ed è riservata ai possessori di Green Pass Rinforzato che dovrà essere esibito all'accredito.
L'evento si svolgerà nel rispetto delle norme sanitarie anti-Covid 19.

Introduzione

In uno scenario di minacce cyber in continua evoluzione diventa fondamentale adottare un nuovo approccio alla sicurezza informatica per la protezione del business digitale

 

*****

 

Il panorama delle minacce informatiche è in continua trasformazione e si caratterizza per attacchi sempre più numerosi e sofisticati e per danni economici più considerevoli rispetto al passato. A questo scenario si aggiungono i progetti di innovazione digitale intrapresi dalle aziende, che stanno richiedendo nuove strategie di cybersecurity per la protezione dei sistemi, dei dati e degli utenti.

Nei contesti di business caratterizzati dal lavoro da remoto o ibrido, da processi connessi e da un utilizzo crescente del cloud, infatti, il perimetro è sempre più esteso e indefinito. Per le aziende di tutti i settori diventa quindi prioritario adottare nuovi modelli di protezione ed essere in grado di migliorare le capacità di prevenzione, rilevamento e risposta a eventuali attacchi.

Affidarsi a soluzioni di gestione avanzata delle minacce e di threat hunting, in grado di analizzare e correlare dati e informazioni di sicurezza a più livelli (e-mail, utenti, endpoint, reti, servizi cloud), è oggi un passo fondamentale per proteggere il nuovo modo di operare e soprattutto per ridurre i tempi delle attività di detection e risposta alle minacce e per assicurare la continuità del business.

In base ai dati di una recente ricerca di IDC, il 40% delle aziende italiane ritiene fondamentale investire in tecnologie di threat intelligence e threat hunting come parte integrante di una strategia di protezione avanzata. Queste soluzioni consentono di rilevare automaticamente gli “intrusi” che sono già riusciti a entrare nella rete aziendale e di isolarli grazie a capacità di analisi e di correlazione dei dati (sui comportamenti degli utenti, ad esempio), abilitando in questo modo una difesa solida contro le minacce persistenti che potrebbero sfuggire ad altri strumenti di detection.

L’Executive Roundtable del 10 marzo 2022 organizzata da Sophos in collaborazione con IDC ha proprio l’obiettivo di approfondire gli aspetti chiave che le aziende dovrebbero considerare per implementare una strategia di sicurezza efficace in grado di proteggere la nuova operatività e i sistemi interconnessi, senza compromettere l’affidabilità e l’innovazione del business.

L’evento - che si terrà nella splendida cornice di Palazzo Parigi a Milano e che terminerà con un pranzo seduti -  prevede un formato interattivo, in cui tutti i partecipanti si confronteranno sulle seguenti tematiche:

  • Le principali sfide da affrontare nel nuovo scenario di business digitale e iperconnesso;
  • Come migliorare le attività di protezione dei sistemi e di gestione quotidiana dei rischi;
  • Come ottimizzare le attività di detection e risposta per implementare un nuovo modello di sicurezza basato su prevenzione, rilevamento continuo e analisi approfondite.

Agenda

Orario Evento & Speaker
10:00

Registrazione dei partecipanti

10:30

Benvenuto - Apertura dei lavori e Scenario di mercato a cura di IDC Italia

Diego Pandolfi

Research and Consulting Manager, IDC Italy
10:45

Scenario Tecnologico a cura di Sophos

Walter Narisoni

Sales Engineer Leader For South Emea, SOPHOS
11:00

Casa Optima: una storia di successo

Roberto Lionetti

IT Cybersecurity & Governance Manager, Casa Optima
11:15

Sessione Interattiva moderata da IDC Italia

12:30

Executive Lunch

14:00

Conclusioni e chiusura dei lavori

Sponsor

Partner

Location

Contattaci

Magda Tripoli

Conference Manager

+39 02 28457385

Chi è IDC

58 Anni | 1200 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.200 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.