Energy & Utilities tra sostenibilità, efficienza e innovazione

Milano, 7 giugno 2022
Registrati

Informazioni Generali

 

Mandarin Oriental e Ristorante Seta**, Milano

 

7 giugno 2022

 

10.00-13.30

 



L'evento si svolgerà nel rispetto delle norme sanitarie anti-Covid 19.

 

Introduzione

Le nuove sfide geo-politiche e socio-economiche rendono ancor più complessa, e urgente, la transizione energetica. Molte sfide ma anche opportunità per un settore che punta molto sulle architetture digitali

La transizione energetica e ambientale che il settore Energy & Utilities sta attraversando ormai da diversi anni si colora oggi con nuove sfide e opportunità. Le tensioni sui mercati delle risorse primarie, le spinte inflazionistiche e la carenza di talenti sono esempi di fattori che rendono ancora complessa la transizione energetica. Allo stesso tempo, l'innovazione tecnologica e digitale sta offrendo strumenti sempre più efficaci per affrontare in modo creativo, ed efficace, la trasformazione del business.

Innovazione di prodotti e servizi, sostenibilità a 360 gradi (energetico-ambientale, economica e sociale), efficienza operativa e miglioramento della relazione con i clienti emergono dalle ultime survey condotte da IDC come le priorità del settore per il prossimo biennio. Per raggiungere tali obiettivi occorre ripensare non solo l'architettura di business, ma anche quella digitale, cogliendo il meglio dell'avanzamento tecnologico e introducendo anche logiche innovative di procurement e governance.

L’executive roundtable organizzata da IDC e SAP il prossimo 7 giugno 2022 a Milano pone al centro del dibattito proprio le modalità con cui le aziende del settore Energy & Utilities stanno affrontando, e dovrebbero affrontare, le sfide di oggi e di domani.

Nel corso dell'incontro saranno discussi, tra gli altri, esempi ed esperienze concrete su come:

  • Riprogettare i processi di core business con una visione end-to-end;
  • Valorizzare il patrimonio dei dati a disposizione delle aziende anche attraverso la loro integrazione;
  • Misurare e garantire la sostenibilità dei processi aziendali;
  • Modernizzare il parco applicativo e tecnologico per garantire agilità al business e al tempo stesso ridurre i costi e la complessità di gestione delle infrastrutture digitali

L'evento si concluderà con un pranzo presso il prestigioso Ristorante Seta guidato dallo chef Antonio Guida, due stelle Michelin.

Agenda

Orario Evento & Speaker
10:00

Registrazione e Welcome coffee

10:30

Apertura lavori e intervento introduttivo a cura di IDC

Roberta Bigliani

Group Vice President, Head of IDC Insights and IDC Future of Work Executive Lead, IDC Europe
11:00

Sessione a cura di SAP con testimonianze aziendali

Eleonora Costa

Direttore Commerciale, Iren Ambiente

Luca Ceriani

Chief Digital & Tech Officer, Alperia

Massimo Lodigiani

Sales Director Energy & Extended Manufacturing, SAP Italia

Fabrizio Moneta

Regional Vice President - Head of S/4Hana Cloud, RISE with SAP, SAP Italia
11:40

Open discussion moderata da IDC

12:30

Executive lunch presso il Ristorante Seta by Antonio Guida

13:30

Chiusura dei lavori

Location

Mandarin Oriental & Ristorante Seta

Sponsor

Partner

Contattaci

Jacopo Mancini

Senior Event Director, IDC Italy

+39 342 9487861

Chi è IDC

58 Anni | 1200 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.200 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.