Innovate Faster 2.0

Enhancing People Collaboration and Process Innovation: The Digital Journey

Milano, 24 novembre 2022

Informazioni Generali

 

Identità Golose, Milano

 

24 novembre 2022

 

09.30-14.00

 



L'evento si svolgerà nel rispetto delle norme sanitarie anti-Covid 19.

 

Introduzione

Le imprese sono assolutamente consapevoli che il rinnovamento delle pratiche di lavoro, dei processi organizzativi e di collaborazione siano determinanti per il successo del proprio business. I CEO intervistati da IDC nel corso del 2022 ritengono che il successo delle aziende nei prossimi anni dipenderà da competenze che ruotano attorno a concetti quali digital know-how, business strategy acumen, people leadership, operations excellence.

Negli scenari incerti in cui viviamo, una strategia di Future of Work connessa alla mission e alle strategie operative è cruciale. Le imprese che stanno eccellendo nei propri ecosistemi fanno leva proprio su pratiche di Intelligent Digital Workspace. Secondo le recenti indagini di IDC, i primi due benefici dell’adozione di iniziative di Digital Workspace sono produttività ed efficienza. A questi, fa da contrappeso il 40% di aziende che vede nei processi inefficienti e manuali i principali ostacoli all’innovazione delle logiche di lavoro e di collaborazione, ulteriormente limitati dalla necessità di transitare nelle pratiche quotidiane da un’applicazione a un'altra.

Per molte imprese, quindi, la migrazione verso piattaforme unificate che abilitino modelli di collaborazione virtuosi non è più rimandabile. In questo contesto, è necessario comprendere il valore che  un approccio basato sullo sviluppo no-code può offrire per abbattere inefficienze e task manuali, favorendo lo sviluppo e l’introduzione snella di nuove applicazioni. A livello mondiale, in oltre il 42% delle aziende i principali utilizzatori di tool di sviluppo no-code sono utenti con profilo non tecnico. Un cambio di paradigma che offre a dipendenti e collaboratori un ulteriore potenziale per contribuire attivamente all’innovazione dei processi.

Sono questi i principali temi che Google Cloud e PwC Italia tratteranno il 24 novembre a Milano nel corso della quinta tappa del roadshow digitale Innovate Faster 2.0, organizzato in collaborazione con IDC. Un’occasione per confrontarsi con analisti, esperti e peers su:

  • Nuovi scenari e accelerazione digitale: come le pressioni al cambiamento impattano le strategie e le iniziative di trasformazione dei modelli di lavoro nelle aziende;
  • Collaborare nella Future Enterprise: nuovi requisiti, metodologie e strumenti per abilitare il Digital Workspace, tra cambi culturali e bisogno di efficienza e produttività;
  • No-code Development: esplorare percorsi e opportunità di democratizzazione dell’innovazione attraverso molteplici use case di sviluppo e automazione.

Agenda

Orario Evento & Speaker
9:30

Registrazione dei partecipanti e Welcome coffee

10:00

Evolving Working Models, Collaboration, Digital Leadership

Fabio Rizzotto

Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy
In-Person

L’affermazione del modello hybrid work ha consolidato nuove attitudini e processi, ma non ha sempre risolto la sfida di approcci realmente people-centrici in grado di unificare, amalgamare le molteplici sfere e complessità delle imprese nella gestione delle proprie risorse, delle operation. Il bisogno di valore, e di partecipazione al purpose aziendale, non sono mai stati così importanti. Così come l’attenzione agli aspetti individuali e professionali che insieme definiscono experience, produttività, collaborazione. Le tecnologie connettono e abilitano. Approcci e metodologie aiutano a disegnare e realizzare i cambiamenti. Si aprono nuovi fronti di opportunità per le aziende nell’innovazione del digital workspace e nel facilitare un contributo più attivo dei collaboratori all’innovazione dei processi.

10:20

Transforming work with Google Workspace

Cristian Serra

Partner Engineer, Google Cloud
In-Person
10:40

Digital Innovation for Cloud Transformation

Vincenzo Tanania

Google Cloud Alliance Coordinator, PwC Italia
In-Person
11:00

Sessione demo e use-case a cura di

Giovanni Magnano

Google Cloud Alliance Manager, PwC Italia
In-Person
11:30

Customer Story a cura di

Giorgio Liberatore

CEO & Founder, Level On
In-Person

Giovanni Buscemi

Direttore di Produzione, Level On
In-Person
12:00

Open discussion moderata da IDC

13:00

Networking lunch

14:00

Chiusura dei lavori

Sponsor

Partner

Contattaci

Nicoletta Puglisi

Senior Conference Manager

+39 348 5503403

Chi è IDC

58 Anni | 1300 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.300 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.