By using this site, you agree to the IDC Privacy Policy

12 Sep 2018

Banking, retail e manufacturing: i "Big 3" della spesa in intelligenza artificiale nel 2018

LONDRA, 13 Settembre 2018 - La spesa in Sistemi Cognitivi e Intelligenza Artificiale raggiungerà $3,0 miliardi in Europa Occidentale nel 2018, un aumento del 43% rispetto al 2017, secondo la Worldwide Semiannual Cognitive Artificial Intelligence Systems Spending Guide di International Data Corporation (IDC). Le capacità di soluzioni basate sull'intelligenza artificiale sono in rapida espansione e use cases come l’analisi delle transazioni fraudolente, consigli sui processi di vendita e l'automazione IT guideranno la spesa in Sistemi Cognitivi e Intelligenza Artificiale. Sia il settore privato sia quello pubblico guardano all'intelligenza artificiale come a una valida tecnologia per semplificare i processi e migliorare l'esperienza dei consumatori e dei cittadini. Di conseguenza, gli investimenti in Sistemi Cognitivi e Intelligenza Artificiale in Europa Occidentale continueranno a salire raggiungendo $10,8 miliardi entro il 2022, un CAGR quinquennale del 39%.

Il settore bancario sarà quello che investirà di più in intelligenza artificiale nel 2018, seguito dal retail e dal discrete manufacturing. Questi tre settori insieme rappresenteranno il 42% della spesa complessiva in Sistemi Cognitivi e Intelligenza Artificiale in Europa occidentale. Gli investimenti nel settore finanziario sono notevoli poiché l'intelligenza artificiale consente alle banche di rilevare atti illeciti sui conti dei clienti e di distinguere le transazioni reali da quelle fraudolente, che potrebbero causare danni alla reputazione e significative perdite finanziarie.

Entro il 2022, il retail supererà il settore bancario, con investimenti che si avvicineranno a $1,8 miliardi. Il retail guarda all'intelligenza artificiale con alto interesse, come dimostra la sempre più diffusa automazione del servizio clienti, attraverso chatbot e assistenti virtuali. Fornire un servizio clienti tramite programmi di apprendimento che comprendano le esigenze dei clienti consente ai rivenditori di ridurre i costi delle risorse umane, fornendo allo stesso tempo un supporto tempestivo ai consumatori.

Guardando al CAGR 2017-2022, il settore sanitario si distingue dagli altri grazie ad una fortissima crescita nel lungo termine della spesa in Sistemi Cognitivi e Intelligenza Artificiale. L'intelligenza artificiale nell'healthcare sta portando a importanti progressi nel miglioramento dei modelli di patient care, nella cura delle malattie, nella diagnosi precore e nella ricerca. L'intelligenza artificiale è, infatti, in grado di supportare i medici nell'automazione delle diagnosi, estrapolando informazioni dalle cartelle cliniche dei pazienti per facilitare decisioni mediche e personalizzare i trattamenti.

"L'intelligenza artificiale è una delle tecnologie più dirompenti a cui stiamo assistendo ed è un fattore chiave per promuovere la digital transformation", afferma Andrea Minonne, research analyst, IDC Customer Insight and Analysis. "Banking, retail e manufacturing sono i tre grandi investitori in intelligenza artificiale, ma anche l'healthcare produrrà una rapida crescita. Grazie alle sue capacità di elaborazione e apprendimento, l'intelligenza artificiale porterà grandi cambiamenti, semplificando e velocizzando il lavoro umano, senza compromettere la precisione dei risultati."



About IDC Spending Guides

IDC's Spending Guides provide a granular view of key technology markets from a regional, vertical industry, use case, buyer, and technology perspective. The spending guides are delivered via pivot table format or custom query tool, allowing the user to easily extract meaningful information about each market by viewing data trends and relationships.

About IDC

International Data Corporation (IDC) is the premier global provider of market intelligence, advisory services, and events for the information technology, telecommunications, and consumer technology markets. With more than 1,100 analysts worldwide, IDC offers global, regional, and local expertise on technology and industry opportunities and trends in over 110 countries. IDC's analysis and insight helps IT professionals, business executives, and the investment community to make fact-based technology decisions and to achieve their key business objectives. Founded in 1964, IDC is a wholly owned subsidiary of IDG, the world's leading technology media, data, and marketing services company. To learn more about IDC, please visit www.idc.com. Follow IDC on Twitter at @IDC.

Coverage

Contact
For more information, contact:

Andrea Minonne
aminonne@idc.com
+44 (0) 20 898 7 7181

Marco Tennyson
mtennyson@idc.com
+39 02 28457.370