From Data Literacy to Data Monetization

L’alfabetizzazione del dato per creare valore e generare vantaggio competitivo

Virtual Roundtable, 23 settembre 2020
Registrati

Informazioni Generali

 

IDC Digital Platform

 

23 settembre 2020

 

11.00-12.30


 

Introduzione

Ogni giorno l’Intelligenza Artificiale contende nuovi spazi nel modo di lavorare e nella gestione di processi aziendali che soltanto fino a ieri si consideravano inviolabili. Nel frattempo, si moltiplicano gli ecosistemi digitali che stanno trasformando l’economia, la società e il modo di fare impresa. E sempre più spesso si sente parlare di cultura “data-driven”.

In uno scenario di rapida e intensa innovazione tecnologica, è molto facile focalizzare l’attenzione sui cambiamenti di fondo, trascurando dettagli che soltanto all’apparenza sono secondari, mentre in realtà sono il nodo centrale del cambiamento: la “data literacy” delle imprese è un prerequisito essenziale per confrontarsi con un mondo che cambia a velocità vertiginosa. E una volta garantita l’alfabetizzazione primaria su dati e algoritmi, le imprese si dovranno confrontare con una questione ancora più importante: come trasformare in valore aziendale i dati provenienti dagli algoritmi e come introdurre nei processi forme di automazione sempre più intelligenti e flessibili?

Perché l’impresa del prossimo futuro competerà non soltanto nei processi di trasformazione materiale di beni e servizi, ma nella capacità di impiegare il dato come fattore produttivo per consolidare e mantenere il vantaggio sul mercato. La “data monetization” diventerà quella competenza distintiva che farà la differenza fra le imprese che crescono e quelle che scompaiono.

Da anni IDC osserva con attenzione l’impatto delle nuove tecnologie di Analytics e Intelligence sull’economia e sulla società per comprendere quali sono le strategie degli operatori che si muovono alla frontiera dell’innovazione. Entro il 2022, il 50% degli operatori ICT impiegherà i dati raccolti attraverso i sistemi aziendali per fornire servizi ad alta intensità di conoscenza, incrementando il valore percepito delle soluzioni e promuovendo una maggiore differenziazione dei prodotti.

Questi i temi al centro della virtual roundtable organizzata da Qlik in collaborazione con IDC Italia che si terrà il 23 settembre.

Nel corso dell’evento, saranno affrontati diversi temi, fra cui:

  • Data Literacy e Data-driven Culture: perché l’alfabetizzazione del dato è un fattore indispensabile per diventare un’impresa intelligente
  • Data Monetization: quale combinazione di processi e tecnologie sono necessari per ottimizzare il valore potenziale del dato
  • Wide-data e Data-as-a-service: come creare valore attraverso l’integrazione dei dati all’interno e all’esterno dell’organizzazione
  • Nuove tendenze internazionali ed evidenze dal mercato italiano: cosa stanno facendo le imprese in Italia e in Europa per diventare Data-driven Business

Agenda

Orario Evento & Speaker
11:00

Benvenuto a cura di IDC e presentazione contenuti

11:05

Introduzione alla Roundtable

11:15

Benvenuto a cura di Qlik

11:20

Intervento a cura di IDC e Qlik

Giancarlo Vercellino
Associate Research Director, IDC Italy
Giorgio Dossena
Presales Team Leader, Qlik
11:40

Dibattito moderato da IDC

12:25

Conclusioni

Sponsor

Partner

Contattaci

Nicoletta Puglisi

Senior Conference Manager

+39 348 5503403

Chi è IDC

56 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.