DIGITAL LEADERS ON AIR

Volare con i piedi per terra

8 luglio 2020
Registrati

Informazioni Generali

 

Digital Platform

 

8 luglio 2020

 

15.00-16.30

Topic

La spesa e la gestione dei costi nell’ecosistema aziendale:verso l’Intelligent Spend Management

 

Con l'affermarsi di nuovi scenari e priorità, si aprono frontiere di innovazione anche nel modo in cui le imprese acquistano, consumano, amministrano e motivano i collaboratori a una più consapevole e sostenibile gestione dei centri di costo.

La leva finanziaria, già decisiva nel corso ordinario di ogni impresa, diventa il fulcro degli equilibri soprattutto nei momenti più critici, e sta dettando la linea per rafforzare i modelli futuri di financial e cash flow management in chiave più "intelligente", direzione a cui da qualche tempo tendono le migliori pratiche. 

I princìpi dell'Intelligent Spend Management sono la sostenibilità e la visibiltà della spesa. Entrambi portano a benefici che vanno oltre al risparmio, dando la possibilità alle aziende di reinvestire in nuovi progetti aziendali.

Raggiungere questi traguardi significherà superare complessità che ancora oggi non rendono possibili una visibilità estesa e una piena integrazione delle varie componenti, anche se diverse aziende sono già sulla buona strada. Appena pochi mesi fa, IDC tracciava una prospettiva annuale secondo cui metà delle grandi aziende industriali a livello globale avrebbe innovato i processi di data analysis della spesa aziendale e delle relazioni con i fornitori con guadagni di produttività del 15% proprio nell'ambito del procurement.

Nei nuovi scenari, l'accelerazione imposta alle iniziative di integrazione e automazione (nei processi di acquisto, nelle supply chain globali, nelle relazioni di lavoro) sarà un driver eccezionale per modelli di Intelligent Spend Management e per sostenere anche nuovi approcci alla governance dei rischi.

Quali saranno i prossimi passi? In che modo le imprese rivedranno il proprio ruolo nella società per nuovi obiettivi di innovazione sostenibile, facendo leva su nuove pratiche di gestione della spesa? Come cambiano i requisiti di procurement con lo spostamento verso modelli flessibili, multisource ed economie service-based?

L’8 luglio si terrà il terzo appuntamento con Digital Leaders On Air, il ciclo di eventi digitali organizzato da SAP e IDC. Un'occasione per confrontarsi sulle prospettive di innovazione nell’ambito della gestione intelligente della spesa aziendale, vista attraverso la dinamica delle relazioni tra l'azienda e il proprio ecosistema: risorse interne, collaboratori esterni, fornitori e partner. La voce di aziende, esperti e analisti porterà esperienze e riflessioni su vari temi:
 

  • Quali best practice si affermano nelle modalità di accesso e consumo delle risorse, tra nuove priorità, obiettivi tradizionali d'impresa e nuovi orientamenti verso una società sostenibile.
  • Come i princìpi di Intelligent Spend Management si intrecciano con le strategie di People Management, Employee Engagement e Workforce management, focalizzandosi sulla valorizzazione dei benefici.
  • Come la disruption della pandemia trasforma i processi di acquisto, amministrativi e finanziari grazie a nuovi ecosistemi di sourcing e gestione dei vendor.
  • Come AI, automation e intelligent insights consentono una visibilità real-time dei centri di costo e dei processi di procurement, dando spazio a nuovi KPI e standard di gestione.
  • Come trovare applicazioni concrete dell’Intelligent Spend Management affinchè non rimanga confinato all’interno delle policy aziendali.

 

Sponsor

Partner
Main Association Partner
Main Association Partner
Sponsored by

Contattaci

Jacopo Mancini

Conference Director

+39 342 9487861

Chi è IDC

56 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.