Il percorso per la tua Cloud Transformation

Chapter #3: Cloud based infrastructure solutions for the Next-Generation Data Center

25 giugno 2020

Informazioni Generali

 

Live Webinar

 

25 giugno 2020

 

Pomeriggio
ore 14.30-15.30

 ********

Bottone Webcast 25 giu

Introduzione

Un'infrastruttura solida, sicura e scalabile per la Cloud-based evolution

 

Oltre a confermarsi il principale strumento a supporto delle iniziative di trasformazione e innovazione digitale, il cloud negli ultimi mesi ha mostrato di poter svolgere un ruolo fondamentale per garantire la massima continuità del business.

La crisi sanitaria e socio-economica che stiamo attraversando ha messo le aziende di fronte alla necessità di ricorrere a nuovi strumenti e servizi per assicurare l'operatività e la produttività. Non è un caso, infatti, che in un contesto così critico le imprese di tutto il mondo abbiano dichiarato di avere incrementato notevolmente gli investimenti in soluzioni di collaborazione, di sicurezza e in servizi infrastrutturali e di piattaforma erogati in modalità cloud.

Nella visione di IDC, i vantaggi incrementali del cloud si colgono soprattutto realizzando ambienti multicloud e di cloud ibrido, ovvero ambienti in cui soluzioni e servizi fruiti da cloud service provider esterni si vanno a integrare con soluzioni e servizi erogati dall'infrastruttura on-premise. Per farlo, è necessario fare evolvere l'IT aziendale verso un cloud privato solido, sicuro e scalabile.

In questo percorso evolutivo, le aziende, dopo aver portato a termine il consolidamento e la virtualizzazione dell'infrastruttura IT e aver adottato soluzioni per l'automazione dei processi IT per ridurre gli errori e accelerare l'erogazione dei servizi, hanno la necessità di procedere con l'implementazione di soluzioni software-defined in modalità stand alone o come parte integrante di infrastrutture iperconvergenti (HCI).

Solo così, infatti, è possibile tendere a una gestione veramente automatizzata e dinamica dell'infrastruttura per garantire da un lato più agilità e velocità al business, dall'altro più flessibilità allo staff IT, indirizzandolo verso attività a maggior valore aggiunto a supporto della competitività del business.

Le soluzioni convergenti ed iperconvergenti da alcuni anni risultano essere i mercati infrastrutturali con i tassi di crescita tra i più alti, anche in Italia. L'orientamento verso questa tipologia di soluzioni non è solo per sostituire le tradizionali componenti di storage e server nei cicli di vita classici, ma per sfruttare nuovi livelli di scalabilità e flessibilità necessari per supportare i workload di ultima generazione.

Sono questi i temi che verranno approfonditi il prossimo 25 giugno nel corso del terzo di una serie di webinar organizzati da IDC, Lutech – Dell Titanium Partner - e Dell Technologies; un'occasione unica per confrontarsi con analisti ed esperti di settore per comprendere quali sono i passi più veloci e intelligenti da fare per compiere una migrazione di successo verso ambienti multicloud e di cloud ibrido.

Agenda

Orario Evento & Speaker
14:30

Benvenuto e apertura lavori da parte di IDC

14:35

Cloud based infrastructure solutions for the Next-Generation Data Center

Sergio Patano

Associate Research Director, IDC Italy
14:50

Q&A con gli attendees and Live Poll 1

14:55

Intervento a cura di Lutech & Dell

Alberto Moraschi

Advisor Data Center Partner Presale, Dell Technologies

Dario Uttini

PreSales Engineer, Lutech
15:15

Q&A con gli attendees and Live Poll 2 & 3

15:27

Conclusioni e Chiusura lavori

Chapter #3: Cloud based infrastructure solutions for the Next-Generation Data Center

 

 

Bottone Webcast 25 giu

 

Sponsor

Partner
Partner

Il percorso per la tua Cloud Transformation è iniziato qui

Link al Chapter 1 - 10 giugno

Link al Chapter 2 - 16 giugno

 

 

Contattaci

Magda Tripoli

Conference Manager

+39 02 28457385

Chi è IDC

56 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.