Next Gen of Security Operations: Automation & Advanced Analytics

13 luglio 2020
Registrati

Informazioni Generali

 

IDC Digital Platform

 

13 luglio 2020

 

14.30 - 15.30

 

Splunk_Bottone Registrati 

Introduzione

Adottare un approccio alla sicurezza fondato su analisi avanzate di dati e log è alla base di una nuova generazione di security operations, orientate alla prevenzione e all'automazione

 

La sicurezza informatica rimane una delle priorità di business e tecnologiche fondamentali, sia a livello globale, sia in Italia. In base a una recente indagine che IDC ha condotto nel nostro Paese, la sicurezza risulta per il 2020 la principale area di investimento per un’azienda su tre.  

Lo scenario innovativo nel quale le imprese si trovano oggi a operare è caratterizzato da prodotti e servizi digitali, dal diffuso utilizzo di mobile app nonché da sensori, macchinari e processi sempre più connessi, e questo sta contribuendo ad accrescere le preoccupazioni in merito a possibili attacchi informatici, i quali sono sempre più sofisticati e pericolosi e possono causare furti di dati sensibili o addirittura l’interruzione dell'operatività del business. La situazione attuale, legata all'emergenza Covid-19, ha inoltre accelerato alcune dinamiche come il lavoro da remoto o l'accesso a servizi digitali (e-commerce, home banking, etc.) ponendo ancor di più l'accento sull'importanza di reti e risorse sicure, adeguatamente monitorate e protette.

In questo contesto, diventa fondamentale adottare una strategia di security orientata all'intelligenza e all'automazione: raccogliere e analizzare in maniera efficiente tutte le informazioni, i dati e i log per ottimizzare le attività di controllo, monitoraggio e risposta, con l'obiettivo di garantire un business digitale sicuro, innovativo e conforme allo stesso tempo. Un approccio di questo tipo permette infatti di identificare rapidamente comportamenti anomali, di rimuovere le minacce e di rafforzare le policy per abilitare operations sicure e automatizzare le attività del SOC, riducendo al minimo i tempi di risposta.

In base ai trend che IDC sta osservando nel mercato, le aziende stanno incrementando gli investimenti in una nuova generazione di tecnologie di sicurezza, basate su analytics, intelligence, automation e orchestration e su strumenti innovativi come il machine learning o il behaviour analytics. Il SIEM (security information and event management) è oggi uno degli ambiti maggiormente strategici, in grado di processare diverse fonti di log, di integrarsi con firewall di nuova generazione, con prodotti di endpoint protection e con piattaforme di network security, nonché di garantire i livelli di compliance oggi necessari alle aziende per operare nei mercati digitali.

Il webinar organizzato da Splunk in collaborazione con IDC, che si terrà il prossimo 13 luglio, ha l'obiettivo di delineare i trend evolutivi nell'ambito delle security operations e di discutere delle strategie che le aziende stanno adottando per rispondere in maniera adeguata e innovativa alle necessità emergenti nel continuo percorso di trasformazione digitale del business.

In particolare, ci confronteremo e interrogheremo su:

  • Come intraprendere una strategia innovativa di security incentrata sull'analisi dei dati e sull'automazione;
  • Il ruolo del SIEM nelle security operations di nuova generazione;
  • I trend evolutivi che permettono l'ottimizzazione delle attività di detection, monitoring e risposta agli incident.

Agenda

Orario Evento & Speaker
14:30

Benvenuto e apertura lavori da parte di IDC

14:35

Intervento a cura di IDC

Diego Pandolfi
Research and Consulting Manager, IDC Italy
14:50

Sessione Q&A

14:55

Intervento a cura di Splunk

Antonio Forzieri
EMEA Cyber Security Specialization and Advisory, Splunk
15:15

Sessione Q&A

15:25

Conclusione e chiusura dei lavori

Sponsor

Partner

Contattaci

Magda Tripoli

Conference Manager

+39 02 28457385

Chi è IDC

56 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.