NORMATIVA E OPEN BANKING: A CHE PUNTO SIAMO?

3 dicembre 2020
Registrati

Informazioni Generali

 

Video Webinar

 

3 dicembre 2020

 

11.00 - 12.00

 

Introduzione

Perché la gestione dei consensi, degli accessi e dei dati è fondamentale per abilitare nuovi modelli di business bancari nel pieno rispetto della PSD2 e del GDPR

 

La prospettiva Open Banking e’ da anni al centro del dibattito nel settore finanziario e le dinamiche di sviluppo proseguono tra grandi cambiamenti socioeconomici e tecnologici. Secondo recenti indagini IDC, per il 50% delle banche europee la creazione di nuovi prodotti e servizi è una delle principali priorità di business. L’Open Banking è al centro di queste strategie.

Ma quanta strada è stata fatta oggi in Europa e in Italia? Le banche stanno concretamente sfruttando il potenziale dell’Open Banking? Quali sono i nodi irrisolti e come abilitare questo modello per dare valore al cliente?

La normativa ha già introdotto importanti elementi di trasformazione, disciplinando i servizi di pagamento con l’obiettivo di creare un mercato europeo unico ed efficiente (Direttiva PSD2). Le banche oggi devono infatti concedere a nuovi intermediari, i cosiddetti Third Party Provider, l’accesso sicuro alle informazioni di conto corrente dei clienti, ma devono farlo anche nel rispetto della tutela dei dati personali (GDPR).

Per rispondere a queste evoluzioni, le aziende del settore sono chiamate a superare diverse sfide, tra le quali spiccano sicuramente la necessità di gestire correttamente ed efficacemente i consensi e i dati dei clienti e di monitorare in maniera ottimale le richieste di accesso alle informazioni, garantendo al tempo stesso la massima tutela per governare in modo trasparente le operazioni, i prodotti e i servizi bancari. Solo in questo modo si potranno abilitare modelli di Open Banking completamente conformi e sicuri.

IDC organizza con Dedagroup Business Solutions il 3 dicembre 2020 un webinar che ha l'obiettivo di approfondire le dinamiche di innovazione del settore bancario in Italia e di affrontare in maniera specifica il tema dell’adempimento normativo (PSD2, GDPR) come una nuova opportunità di business. In particolare, ci confronteremo sui seguenti temi:

- Come il settore in Europa sta affrontando la transizione all’Open Banking

- Come ottimizzare la gestione dei consensi e dei dati dei clienti;

- Come monitorare efficacemente gli accessi e le operazioni per tutelare i clienti e il business;

- Come garantire la totale aderenza alla normativa (PSD2, GDPR) e abilitare un modello di Open Banking di successo.

 

Agenda

Orario Evento & Speaker
11:00

Benvenuto ed apertura lavori

11:05

Intervento a cura di IDC

Fabio Rizzotto
Associate Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy
11:20

Live poll 1 e Q&A con gli attendees

11:25

Intervento a cura di Dedagroup Business Solutions

Ermenegildo Mazzucco
Business Developer Innovation Lab, Dedagroup Business Solutions
11:45

Live poll 2 e Q&A con gli attendees

12:00

Conclusioni e chiusura lavori

Sponsor

Partner

Contattaci

Nicoletta Puglisi

Senior Conference Manager

+39 348 5503403

Chi è IDC

56 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.