IT & Edge Security

Nuovi approcci per difendere il perimetro aziendale

9 marzo 2021
Registrati

Informazioni Generali

 

Virtual Roundtable

 

9 marzo 2021

 

11.30-13.00

 

Introduzione

Come proteggere gli accessi negli ambienti distribuiti e garantire l’integrità del dato

 

Le principali iniziative di trasformazione digitale delle aziende nel 2021 contribuiranno a far crescere l’attenzione sulla sicurezza. I progetti di innovazione si focalizzeranno infatti sul continuo miglioramento dei modelli di lavoro agili e sull’ottimizzazione dei canali digitali per la relazione con i clienti, contribuendo a estendere il perimetro da proteggere al di fuori del data center e della rete aziendale.

Il nuovo perimetro è sempre più definito dalla moltitudine di utenti che utilizzano device differenti (laptop, smartphone, tablet) per accedere ad applicazioni on-premise, cloud e web; anche gli ambienti IT sono distribuiti e già oggi basati sia su sistemi on-premise, sia sul cloud e sull’edge computing.

Queste dinamiche stanno richiedendo alle aziende il superamento della logica “hardware-centrica” e un approccio alla sicurezza che si estenda a tutte le componenti di rete. La nuova architettura di sicurezza dovrà integrare le componenti di protezione della rete su tutti i dispositivi e i punti di accesso e rafforzare le attività di web security e integrità della navigazione.

Il 9 marzo 2021, Akamai, con il partner system integrator Arturai, e IDC organizzano una Virtual Roundtable con l’obiettivo di discutere e condividere l’esperienza di tutti i partecipanti su come sia possibile oggi adottare un nuovo approccio alla sicurezza, che tenga conto delle trasformazioni in atto nei modelli di business e di lavoro.

In particolare, affronteremo le seguenti tematiche:

  • Convergenza tra sicurezza e rete per ottenere un servizio unificato fornendo protezione del dato e delle persone ad un livello globale (approccio SASE- Secure Access Service Edge)
  • Proteggere il nuovo perimetro esteso composto da utenti, device e ambienti ibridi distribuiti 
  • Come proteggere l'integrità delle pagine web e mitigare le vulnerabilità degli script malevoli

Agenda

Orario Evento & Speaker
11:30

Benvenuto ed apertura lavori

11:35

Introduzione alla Virtual Roundtable

11:45

Intervento a cura di IDC

Diego Pandolfi

Research and Consulting Manager, IDC Italy
11:55

Intervento a cura di Akamai ed Arturai

Nicola Ferioli

Head of Engineering, Akamai

José Dias

CEO & Founder, Arturai
12:05

Dibattito moderato da IDC

12:55

Conclusioni e chiusura lavori

Sponsor

Partner

Contattaci

Giorgia Pasqualicchio

Conference Specialist

Chi è IDC

57 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.