Il futuro del Workspace

Tra automazione e Multicloud

22 aprile 2021
Registrati

Informazioni Generali

 

IDC Digital Platform

 

22 aprile 2021

 

11.00 - 12.30

 

Introduzione

I nuovi modelli di lavoro richiedono l’ottimizzazione del ciclo di vita delle applicazioni per migliorare il time-to-market, la produttività e la user experience

 

La nuova normalità sta chiedendo un adeguamento operativo e culturale. Nell’ultimo anno, il lavoro da remoto e l’adozione di strumenti intelligenti per ottimizzare il Digital Workspace hanno registrato un’accelerazione senza precedenti e hanno permesso alle aziende di tutti i settori di mantenere la continuità operativa e di affrontare in modo resiliente la crisi e la ripresa.

In base ai dati di IDC, circa il 50% delle realtà globali dichiara investimenti in crescita in queste aree anche per il 2021, ma la trasformazione del lavoro sta facendo emergere alcune sfide che le aziende sono chiamate ad affrontare. Innanzitutto, è fondamentale oggi garantire una completa interoperabilità tra le soluzioni di smart working, i differenti device degli utenti e gli ambienti IT, sempre più ibridi e multicloud.

Inoltre, sarà necessario ottimizzare e semplificare il ciclo di vita degli applicativi, avere il pieno controllo delle implementazioni e degli aggiornamenti, accelerare il time-to-market e massimizzare la produttività e l’esperienza degli utenti per gestire al meglio la forza lavoro in mobilità e il remote working.

I nuovi approcci basati sulla gestione automatizzata e su DevOps per le fasi di sviluppo, testing e release delle soluzioni consentiranno una maggiore qualità e rapidità delle implementazioni e una migliore collaborazione tra IT e linee di business per abilitare un Digital Workspace efficiente e innovativo.

Il webinar del 22 aprile 2021, organizzato da IDC in collaborazione con Nutanix, Citrix e Accenture, ha l'obiettivo di approfondire gli aspetti chiave di una strategia di ottimizzazione del Digital Workspace e i nuovi modelli di gestione del ciclo di vita delle soluzioni di smart working negli ambienti ibridi e multicloud.

L’evento prevede diverse sessioni virtuali, discussioni e live demo sui seguenti argomenti:

  • La nuova generazione di soluzioni di smart working per gli ambienti ibridi e multicloud;
  • Automazione e DevOps per migliorare time-to-market, interoperabilità ed esperienza utente;
  • Il caso ISTAT: il workspace del futuro per l’efficienza delle attività di ricerca;
  • Live demo a cura di Nutanix, Citrix, Accenture: esempio pratico di funzionamento della piattaforma di automazione e gestione delle applicazioni di smart working.

Agenda

Orario Evento & Speaker
11:00

Benvenuto ed intervento a cura di IDC

Fabio Rizzotto

Associate Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy
11:10

Instant Poll con i partecipanti

11:15

Virtual Roundtable con Nutanix, Accenture e Citrix

Fabio Rizzotto

Associate Vice President, Head of Research and Consulting, IDC Italy

Alberto Filisetti

Country Manager, Nutanix Italy

Fabio Luinetti

Country Manager Italia, Citrix

Stefano Mercolino

Cloud First Director, Digital Workplace Lead, Accenture
11:45

Instant Poll con i partecipanti

11:50

Customer Testimonial: ISTAT

Mario Magarò

Project Manager, ISTAT
12:05

DEMO

Crescenzo Oliviero

Enterprise Cloud Architect, Nutanix Italia

Giovanni Spina

Accenture Cloud Innovation Center Roma Factory Lead
12:20

Conclusioni e Q&A

12:30

Chiusura lavori

Sponsor

Partner
Partner
Partner

Contattaci

Jacopo Mancini

Conference Director

+39 342 9487861

Chi è IDC

57 Anni | 1100 Analisti | 110 Paesi

IDC è la prima società mondiale specializzata in ricerche di mercato, servizi di consulenza e organizzazione di eventi nei settori ICT e dell’innovazione digitale. Oltre 1.000 analisti in 50 Paesi del mondo mettono a disposizione a livello globale, regionale e locale la loro esperienza e capacità per assistere il mercato della domanda e dell’offerta nella definizione delle proprie strategie tecnologiche e di business a supporto della competitività e della crescita aziendale. Ogni anno IDC conduce oltre 300.000 interviste, pubblica 5.000 report di ricerca e influenza più di 10.000 CIO ai propri eventi. IDC fa parte del gruppo IDG. La filiale italiana di IDC, costituita nel 1986, integra la visione strategica sviluppata dal gruppo a livello mondiale con le proprie competenze sul mercato ICT locale. Presso la sede di Milano lavorano più di 40 specialisti, suddivisi in quattro aree (Ricerca e Consulenza italiana, IDC Insights, Industry Solutions ed EU Government Consulting) e nella divisione dedicata agli eventi.